QuiAlbate

Ex comandante dei carabinieri di Albate accusato di circonvenzione d'incapace

Si sarebbe fatto dare regali e soldi pari a un valore di 100mila euro

L'ex comandante della stazione dei carabinieri di Albate, D. P., è accusato di circonvenzione d'incapace. Il sottoufficiale si è presentato davanti al giudice dell'udienza preliminare di Como per rispondere dell'accusa scaturita dalla denuncia presentata da un'anziana donna circa due anni fa. Nel frattempo la donna è morta ma l'inchiesta è proseguita. Davanti al giudice l'ex comandante si presentato con moglie e figlia, coinvolte anche loro nelle indagini. Secondo l'accusa il carabiniere si sarebbe fatto regalare somme in denaro pari a quasi 90mila euro tra il 2012 e il 2016. Oltre alle somme in denaro avrebbe ottunuto anche alcuni regali costosi, come un orologio prezioso. 
Il procedimento è stato rinviato all'anni prossimo piché la difesa ha richiesto il rito abbreviato. L'anziana donna che asseriva di essere stata circuita è di origini milanesi e sembra che soffrisse di alcuni problemi piscologici.
Secondo la ricostruzione fatta dall'accusa il militare avrebbe beneficiatio di soggiorni in hotel di lusso a spese dell'anziana. A questi soggiorni avrebbe invitato anche alcuni superiori e in un'occasione persino l'ex prefetto di Como. Né il prefetto né i carabinieri di grado superiore, però, risultano indagati poiché erano ignari di tutto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Viabilità

    Giro d'Italia a Como, istruzioni per l'uso

  • Attualità

    Fridays for future a Como: giovani di nuovo in piazza per difendere il clima

  • WeekEnd

    I 10 eventi da non perdere in questo weekend in rosa a Como

  • Cronaca

    Tenta di impiccarsi sul lungolago: salvato da due uomini che facevano jogging

I più letti della settimana

  • Come difendersi dai pesciolini d'argento (e cosa sono)

  • Derby Como-Lecco, scontri tra tifosi e polizia

  • Blitz dei vigili di Cantù: oltre 20mila euro di multa al ristorante Chebika

  • Balneabilità del Lario: ecco dove si può fare il bagno nel lago di Como

  • Matrimonio gay a Como: il sogno di Giulio e Bernhard si avvera

  • Tenta di impiccarsi sul lungolago: salvato da due uomini che facevano jogging

Torna su
QuiComo è in caricamento