QuiAlbate

Crollo del soffitto, scuola di Albate chiusa fino al 7 gennaio

Predisposto dal Comune un piano di intervento per consentire l'agibilità al rientro dalle vacanze di Natale

I calcinacci caduti dal soffitto alla scuola di Albate

Rimarrà chiusa fino al 7 gennaio 2019 la scuola di piazza IV Novembre ad Albate (Como), interessata lunedì 17 dicembre dal crollo di calcinacci dal soffitto.

Le foto del crollo del soffitto alla scuola di Albate

Il comune di Como fa sapere che per consentire il proseguimento delle indagini al primo piano della scuola e i lavori preparatori per i ripristini necessari al secondo piano, la scuola resterà chiusa fino a sabato 22 dicembre (di fatto ultimo giorno di lezione prima delle vacanze natalizie). Gli uffici stanno predisponendo un progetto di intervento suddiviso in due fasi al primo e al secondo piano, con priorità al primo piano in modo da consentire l'agibilità al rientro dalle vacanze di Natale. Successivamente si interverrà sul secondo piano. L'intervento prevede la posa di sistemi di protezione dei solai consentendo l'utilizzo in sicurezza degli spazi.

La vicenda ha scatenato numerose polemiche e proteste da parte dei genitori, preoccupati per la sicurezza dei propri figli che frequentano l'istituto. Presentato anche un esposto in Procura da parte del Codacons.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

  • Comasco arrestato a Erba: il suo appartamento a Madonna di Campiglio era un centro di spaccio per turisti

Torna su
QuiComo è in caricamento